MENU

X

SPETTACOLI DI DANZA NEI TEATRI MILANESI

Tutti gli spettacoli di danza, musicals nei teatri milanesi, teatro Nazionale, Teatro Piccolo Strehler, Arcimboldi, Linear Ciak Teatro...

SPETTACOLI DANZA NEI TEATRI MILANESI 


TEATRO ARCIMBOLDI

17 luglio 2019
La vie en rose..Bolero
 
Balletto su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel, Yves Montand
 
Boléro
Balletto su musica di Maurice Ravel
Coreografia Adriana Mortelliti
Prima rappresentazione:Teatro Donizetti di Bergamo, 24 novembre 2012
 
Un titolo di punta che registra ovunque sold out, La vie en rose... Bolero ètra le coreografie piùrappresentative del Balletto di Milano. Dal 2010 a oggi èstata rappresentata in Italia, Svizzera, Russia, Francia, Marocco ed Estonia.
Il primo atto ècomposto da La vie en rose, un lavoro ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle piùbelle canzoni francesi che èvalso ad Adriana Mortelliti il Premio Rieti Danza come Miglior Coreografia.
 
I testi poetici sono magistralmente interpretati dai danzatori nelle suggestive pieces che raccontano storie di tutti i giorni.
Nel secondo atto il celeberrimo Boléro di Maurice Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano:non solo gioco di seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri.
Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.
 
 
TEATRO DELLA LUNA

28 settembre 2019

Il musical si ispira alla famosa Serie TV e fa rivivere, in modo somigliante, gli apprezzati personaggi televisivi attraverso un allestimento che porta sul palco le atmosfere e le sonoritàdi quell’epoca.
Fonzie, con il suo giubbotto in pelle èla star dello show, assieme a Richie, Howard, Marion, Jonie, Ralph, Potsie, Chachi, Alfred, Pinky, Loribeth e altri personaggi, fanno rivivere le spensierate (ma ricche di sani principi morali) vicende dei giovani di Milwauke sullo sfondo del mitico ritrovo di Arnold's.
Due ore di sicuro divertimento con il rock and roll anni ‘50.
 
Le liriche sono tutte in italiano, tra cui l'indimenticabile sigla “Happy Days”, cantate rigorosamente dal vivo nella tipica polifonia di quel periodo.
TEATRO NAZIONALE MILANO

Dal 15 novembre all' 11 gennaio 2020
SINGING IN THE RAIN

Dopo gli incredibili successi di pubblico e critica raccolti nelle scorse stagioni teatrali da Flashdance –il Musical e A Chorus Line, l’affermata attrice e regista Chiara Noschese alza ancora di piùl’asticella e torna a cimentarsi con la Leggenda che, questa volta, di nome fa Gene Kelly.
 
Non ètutto oro ciòche luccica a Hollywood. Don Lockwood èun’acclamata stella del cinema muto e, insieme alla splendida Lina Lamont, forma una delle coppie piùammirate dello show business. Peccato che Lina, in realtà, sia una starlette viziata e insopportabile.
L’avvento del sonoro porta un ulteriore grattacapo a Don e al produttore R.F. Simpson:la voce di Lina, infatti, èsgraziata e squillante. Ecco, quindi, arrivare la dolce Kathy Selden, forse meno appariscente, ma decisamente piùtalentuosa di Lina.
In gran segreto, Kathy doppieràla bionda star che nel frattempo, ingelosita dalla storia d’amore tra lei e Don, ne combineràdi tutti i colori pur di mettere i bastoni tra le ruote alla sua antagonista.
La resa dei conti arriveràalla prima del film Il Cavaliere della Danza, durante la quale Lina verràsmascherata nella maniera piùesilarante e plateale che ci sia.
Considerato uno dei primi esperimenti di cinema nel cinema, Singin’in the Rain mostra i retroscena di Hollywood e ci insegna che, dietro lustrini e paillettes, si possono nascondere gelosie, invidie e ripicche. Ma che èanche possibile trovare il vero amore e combattere contro tutto e tutti per farlo trionfare.
Singin’in the Rain èconsiderato l’apice della carriera dell’iconico Gene Kelly, uno dei piùgrandi performer di musical di tutti i tempi.
 
Nel 2008, l’American Film Institute inserisce Singin’in the Rain al quinto posto nella classifica dei 100 migliori film statunitensi di tutti i tempi. Si trova, invece, saldamente al comando in quella dei migliori film musicali.
Dopo il debutto sui palchi teatrali nel West End londinese nel 1983, Singin’in the Rain ha ben presto stregato il mondo.
Giudicato dalla critica come il miglior musical di tutti i tempi, èstato incoronato simbolo del teatro musicale americano e mondiale.

INDIRIZZO:

Via Dandolo 51
21100 Varese

CONTATTI:

Email:soniafusco@foyerdelladanza.com
Tel:+390332238600

TRASPARENZA E PRIVACY:

Cookie Policy

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL:

FOYER DELLA DANZA Via Dandolo 51 Varese P.iva 01369370125