MENU

X

CENERENTOLA

Balletto in tre atti Coreografia Rotislav Zakharov Musiche Sergej Prokoviev fu eseguito a Mosca al Teatro Bolshoi nel 1945 la prima volta. Musica di Prokoviev favola cenerentola sorellastre di cenerentola carrozza di cenerentola

 Coreografia Rotislav Zakharov

 Musiche Sergej Prokoviev

 

 I Atto.

Una stanza nella casa del padre di Cenerentola. Le due sorellastre di Cenerentola, Arabella e Araminta, stanno ricamando uno scialle da indossare al grande ballo che il principe darànel suo palazzo. Cenerentola se ne sta triste in disparte.

Le sorelle bisticciano e si allontanano. Cenerentola èpresa dal ricordo della sua lieta infanzia quando c'era ancora la mamma:sa che il padre le vuol bene ma èdebole e incapace di imporsi alle altre due figlie che invece la detestano.

Una misteriosa mendicante entra a chiedere l'elemosina:Arabella e Araminta vorrebbero scacciarla, ma Cenerentola la soccorre con un pezzo di pane.

La vecchia se ne va, grata a Cenerentola. Arrivano le sarte, un parrucchiere, un gioielliere, e le sorelle cominciano a prepararsi per la serata;con un maestro di ballo provano una gavotta. Infine, accompagnate dal padre, Arabella e Araminta si avviano al ballo lasciando sola e sconsolata la povera Cenerentola.

La vecchia ritorna e dimesso il travestimento si palesa per la buona fata. Essa chiama le fate della primavera, dell'estate, dell'autunno e dell'inverno, coi loro cavalieri, e Cenerentola viene splendidamente abbigliata.

Questo èil premio per la gentilezza d'animo mostrata verso la mendicante. Una fata peròammonisce Cenerentola di rientrare prima che suoni la mezzanotte, perchèa quell'ora l'incantesimo si dissolveràe la bella principessa Cenerentola ridiventeràla povera Cenerentola. Con il corteggio delle fate e delle stelle Cenerentola parte per il ballo.

 

II Atto.

AI palazzo il ballo ègia iniziato quando fanno il loro ingresso il padre e le sorellastre di Cenerentola.

Poco dopo giunge anche il principe. Ad un tratto echeggia una musica misteriosa e Cenerentola si affaccia in sala. E' tanto bella ed elegante che tutti la scambiano per una principessa. Neppure le sorellastre la riconoscono. II principe affascinato le offre tre arance, la frutta piùrara nel suo paese, ma Cenerentola generosamente ne fa dono ad Arabella e Araminta.

Gli invitati sfollano e Cenerentola e il principe possono dichiararsi il loro amore. Danzano un valzer e Cenerentola nell'ebbrezza del momento dimentica l'avvertimento della fata.

I rintocchi della mezzanotte richiamano Cenerentola alla realtà:essa fugge, ma nella fretta perde una scarpetta, che il principe stupito e immalinconito raccoglie giurando che sapràritrovare la fanciulla.

 

 III Atto.

Cenerentola si risveglia nella casa paterna. E' stato dunque soltanto un sogno? La scarpetta che scopre nel grembiule la rassicura che al palazzo c'èstata veramente, e ha ballato col principe.

Le sorellastre la raggiungono e raccontano quanto èaccaduto durante la festa, mostrando le tre arance.

D'improvviso un gruppo di ragazze viene ad annunciare che il principe sta cercando la fanciulla cui appartiene la scarpetta perduta. Arabella e Araminta vogliono provare la scarpetta e Cenerentola le aiuta, ma l'altra scarpetta le scivola dal grembiule.

II principe riconosce in lei la bella principessa. La buona fata riappare per unire i due innamorati che vivranno felici per sempre.

INDIRIZZO:

Via Dandolo 51
21100 Varese

CONTATTI:

Email:soniafusco@foyerdelladanza.com
Tel:+390332238600

TRASPARENZA E PRIVACY:

Cookie Policy

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL:

FOYER DELLA DANZA Via Dandolo 51 Varese P.iva 01369370125